Per “I Giovedì del Gal” suonano i Corimè e Stefano Zeni

(red.) Il 3 settembre si avvia il palinsesto  de “I Giovedì del Gal” con le musiche mediterranee ed etno-popolari dei Corimè e di Stefano Zeni al violino, che seguiranno ad un iniziale momento di presentazione delle attività presenti e future del Gal.
Ad inizio serata viene consegnato un box con i prodotti locali, realizzato da Bbuono , ed un calice di vino del Consorzio Valtènesi, che allieteranno la serata degli ospiti, che si svolgerà nel grande Parco di Villa Galnica a Puegnago del Garda.

Le iniziative proseguono il pomeriggio di giovedì 10 settembre,  dedicato alle imprese innovative del territorio che, nell’ambito del progetto di cooperazione JoIN, si incontreranno per individuare progettualità ed idee comuni.

Il 17 settembre il giornalista Luca Martinelli presenterà il suo nuovo libro “L’Italia è bella dentro. Storie di resilienza, innovazione e ritorno nelle aree interne”.

Il 24 settembre sarà invece dedicato al progetto di cooperazione “Una montagna di botteghe” che verrà pubblicamente presentato alla presenza di tutti i partner di progetto.

Tutte le iniziative avranno luogo presso la sede del Gal GardaValsabbia2020.  Aggiornamenti e indicazioni di partecipazione sono disponibili sui social del Gal, chiamando allo 0365 651085 o scrivendo a comunicazione@galgardavalsabbia2020.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.