Preseglie, bambino cade dalla minimoto in circuito: soccorso

Ieri prima di mezzogiorno la caduta durante un salto a fine allenamento. Qui il 19 luglio è in programma una gara.

(red.) Ieri mattina, domenica 5 luglio, mancavano pochi minuti all’ora di pranzo e alla chiusura delle prove quando un bambino di 9 anni bergamasco è rimasto vittima di una caduta in minimoto all’impianto sportivo Galaello di Gazzane di Preseglie, in Valsabbia, nel bresciano. E’ successo prima di mezzogiorno nel momento in cui il bambino, che aveva raggiunto l’impianto con il padre, stava provando il circuito che il prossimo 19 luglio ospiterà una gara a livello regionale.

Nella parte finale dell’allenamento, forse anche a causa della stanchezza, il giovanissimo motociclista ha perso il controllo durante un salto e piombando a terra, riportando delle contusioni allo sterno. Subito il padre ha avvisato gli organizzatori e fatto chiamare i soccorritori per assistere il figlio.

Sul posto sono intervenute due ambulanze, di cui una da Edolo, ma anche l’elicottero proveniente da Milano e che ha trasportato il bambino in codice rosso all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo dove si trova il reparto di Traumatologia pediatrica. Per fortuna le sue condizioni non sarebbero preoccupanti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.