Vestone, anziano in quarantena va in giro per il paese

L'uomo, un over 65, era positivo al virus ma passeggiava in paese. E' stato fermato e denunciato dalla Locale.

(red.) Il paese di Vestone, in Valsabbia, così come negli altri Comuni della valle bresciana, i controlli delle forze dell’ordine potenziati in questo periodo di emergenza sanitaria e per far rispettare le disposizioni stanno funzionando. E infatti molti cittadini evitano di uscire se non espressamente necessario e con tanto di giustificazione. Ma nel frattempo proprio a Vestone non sono mancate le situazioni eccezionali.

Per esempio, due ragazzi provenienti da Vobarno e Roé Volciano sono stati sanzionati perché avevano oltrepassato i confini dei loro paesi senza un valido motivo. Ma a far temere di più è stato un cittadino over 65 che sarebbe dovuto rimanere in casa perché sottoposto al regime di quarantena per essere risultato positivo al coronavirus.

Era in giro ed è stato fermato da una pattuglia della Polizia Locale accertando la sua condizione. E’ stato quindi denunciato per aver violato le disposizioni sulle misure di contenimento da rispettare.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.