Massimo Bubola venerdì sera in concerto al Palasport di Ponte di Legno

Più informazioni su

Ponte di Legno. Nell’ambito della rassegna “Il sentiero invisibile”, venerdì 19 agosto alle ore 21 al Palasport di Ponte di Legno è in programma un concerto di Massimo Bubola, musicista, poeta, scrittore, con alle spalle oltre venti album e le collaborazioni con artisti come Fabrizio De André e Fiorella Mannoia.
Nel suo lavoro di ricostruzione delle canzoni della Prima Guerra Mondiale, Bubola riprende e riarrangia grandi canzoni tradizionali come “Era una notte che pioveva”, “Monte Canino”, “Ta pum” e “La tradotta”, proponendo anche suoi nuovi brani. Un viaggio nelle radici musicali e letterarie del folk del nostro Paese, che passerà anche per i suoi grandi classici legati alle tematiche della guerra come “Fiume Sand Creek” e “Andrea”. Sul palco anche Lucia Miller alla voce e Thomas Sinigaglia alla fisarmonica, per una riflessione sulle guerre di ieri e quelle, drammatiche, di oggi.
Ingresso gratuito fino a esaurimento dei posti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.