“Dalla Regione subito 100 mila euro per il comune di Angolo Terme”

Lo ha detto Pietro Foroni, assessore al Territorio e Protezione civile, dopo i danni provocati dallo smottamento di martedì pomeriggio che ha costretto a evacuare 38 persone.

Più informazioni su

Frana Angolo Terme

Milano. “Regione Lombardia è disponibile a finanziare, da subito, le opere di pronto intervento per il comune di Angolo Terme, per un importo totale di 100 mila euro, a causa dei danni subiti dopo il maltempo di ieri”. Lo ha dichiarato l’assessore al Territorio e Protezione civile di Regione Lombardia Pietro Foroni. Il maltempo martedì ha colpito principalmente la provincia di Brescia, nella zona del Lago d’Iseo e di Darfo Boario Terme. Si è verificata una frana ad Angolo Terme, che ha provocato il crollo di un tratto di strada di via Lorenzetti con 38 persone immediatamente evacuate a scopo preventivo (sono in fase di valutazione le operazioni da mettere in atto per rendere sicuro il versante).
“Appena si concluderanno i sopralluoghi da parte dei tecnici – ha spiegato Foroni – valuteremo come procedere anche per quanto riguarda la messa in sicurezza definitiva. Un ringraziamento a tutti gli operatori e squadre di Vigili del Fuoco che in queste ore sono al lavoro per garantire il ripristino della normalità e prestare supporto alla popolazione”.
Disagi anche in provincia di Bergamo, dove si segnalano 30 interventi da parte dei Vigili del Fuoco al confine con Brescia e in Val Cavallina a causa del forte vento che ha divelto tetti, cartellonistica stradale ed abbattuto alberi. Scoperchiato anche il tetto dell’ospedale di Trescore Balneario.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.