Quantcast

Cedegolo, il convoglio ancora intrappolato nel tunnel

Lavori di rimozione della carrozza intrappolata in galleria Sellero ancora fermi dopo il sequestro dell'area disposto dalla Procura di Brescia.

Più informazioni su

(red.) Resta ancora intrappolata nella galleria di Sellero la carrozza del treno deragliato sulla linea Brescia-Iseo-Edolo lo scorso 1 dicembre, alle 6 del mattino.
Da tre settimane il convoglio è fermo sui binari, a poche centinaia di metri dalla stazione di Cedegolo, dove ha impattato una grossa roccia staccatasi dalla massicciata. Fortunatamente, nell’incidente, nessuno dei 12 passeggeri è rimasto ferito, né il macchinista che ha dovuto effettuare una frenata di emergenza per evitare conseguenze peggiori.

deraglia treno a cedegolo

L’altra carrozza incidentata è stata staccata e portata a Malonno, mentre il vagone rimasto incastrato nel tunnel è stato coperto da un telo blu e sporge per tre quarti dalla galleria. Immobile e piegato su di un lato.
Lunghe quindi si prospettano le tempistiche di recupero del mezzo e di ripristino della linea ferroviaria: uno stop ai lavori legato anche al sequestro dell’area coinvolta dal deragliamento, disposto dalla Procura di Brescia che vuole appurare, anche, le condizioni di sicurezza della parete di roccia che affianca la ferrovia.
Come “liberare” il vagone? Due le tecniche che potrebbero essere utilizzate: lo smontaggio del convoglio, oppure la frantumazione dei massi che lo tengono intrappolato così da poter trasportare il mezzo, per 500 metri, fino alla stazione.
Nel frattempo, resta attivo il servizio sostitutivo con autobus nella tratta Edolo-Cedegolo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.