Quantcast

Capo di Ponte, cagnolino salvato dai vigili del fuoco

Il cane era scivolato in una forra, rimanendo intrappolato. Il proprietario, che non riusciva a recuperarlo, ha chiamato i pompieri, che lo hanno soccorso.

(red.) Salvato dai carabinieri dei vigili del fuoco di Brescia un cagnolino caduto in una forra a Capo di Ponte, nel bresciano.
L’intervento dei pompieri è avvenuto lunedì 22 novembre alle 10: il cagnolino era scivolato nel torrente non riuscendo più a riguadagnare la riva. Grande lo spavento del proprietario che, non riuscendo a recuperarlo ha chiesto aiuto ai vigili del fuoco.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.