Quantcast

Vezza d’Oglio, escursionista in difficoltà soccorso con l’elicottero

(red.) Intervento del soccorso alpino nel tardo pomeriggio di sabato in Valgrande di Vezza d’Oglio, in Alta Valle Camonica. Un uomo residente in provincia di Bergamo di 55 anni era uscito per un’escursione con un’altra persona ma è caduto e ha riportato una probabile frattura di una gamba. Si trovavano in un luogo molto impervio, a circa 2000 metri di quota, dove c’erano anche dei balzi di roccia. Allora hanno chiesto aiuto.

Cnsas soccorso alpino Vezza

La centrale di Soreu delle Alpi ha attivato il Soccorso alpino bresciano, Stazioni di Temù e Ponte di Legno, insieme con il Sagf – Soccorso alpino Guardia di finanza. Sul posto anche l’elicottero di Brescia di Areu – Agenzia regionale emergenza urgenza, che ha collaborato con le squadre territoriali, formate proprio per operare in sinergia con l’équipe dell’elisoccorso, in ambiente impervio e ostile e in situazioni che richiedono particolari competenze tecniche, come in questo caso.
I due escursionisti sonostati localizzati e recuperati con il verricello, poi trasportati a valle.

Cnsas soccorso alpino Vezza

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.