Quantcast

Breno, tutto esaurito per Federico Buffa il 5 ottobre al Giardino

Martedì 5 ottobre alle 20,30 lo storyteller sportivo Federico Buffa sarà al Teatro Giardino di Breno (in viale 28 aprile) con il monologo Due pugni guantati di nero per inaugurare la Stagione 2021-2022 del Teatro delle Ali. Accompagnato da Alessandro Nidi al piano, Buffa svilupperà il suo racconto partendo da una delle immagini più famose e potenti del Novecento: quella in cui gli atleti Tommie Smith e John Carlos si trovano sul podio dei 200 metri alle Olimpiadi di Città del Messico – è il 16 ottobre del 1968 – con i pugni alzati, i guanti neri (simbolo del black power), i piedi scalzi (a rappresentare la povertà), la testa bassa e una collanina di piccole pietre al collo (tante quanti i neri che si battevano per i diritti e sono stati linciati). Una storia – di cui è protagonista anche un bianco, l’australiano Peter Norman – fatta di orgoglio, protesta, dignità, discriminazione e un pizzico di giustizia.
Il biglietto intero costa 28 euro, quello ridotto 24.
Esaurita la prevendita, nella serata dello spettacolo verrà attivata una lista d’attesa all’apertura della biglietteria del Cinema Teatro Giardino, alle ore 19.45, per assegnare posti eventualmente liberatisi. Non verranno accettate prenotazioni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.