Quantcast

Cabinovia Paradiso, infortunio mortale sul Presena

Ha perso la vita Giovanni Delpero, operaio di Vermiglio alle dipendenze dell'azienda Carosello Tonale. Poco prima delle 9 era impegnato in una verifica alla stazione della cabinovia quando è rimasto schiacciato.

Più informazioni su

(red.) Un gravissimo  incidente sul lavoro avvenuto nella mattina di questo martedì è costato la vita a un operaio di 58 anni residente a Vermiglio (Trento) che stava eseguendo dei lavori sul tetto della stazione a monte della cabinovia “Paradiso”, che sale dal passo del Tonale al ghiacciaio Presena, al confine tra le province di Brescia e di Trento.
La dinamica della tragedia è ancora in corso d’accertamento da parte dei carabinieri di Vermiglio e dei tecnici dell’Unità operativa prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro (Uopsal) di Trento, ma sembra che Giovanni Delpero, operaio alle dipendenze dell’azienda Carosello Tonale spa, poco prima delle 9 fosse impegnato in una verifica della cabinovia in arrivo dal Tonale, quando – forse a causa di un malore oppure per un altro motivo – è stato urtato da un’altra cabina rimanendo schiacciato. Purtroppo i colleghi, che hanno lanciato l’allarme, non hanno potuto far niente, come pure i sanitari giunti sul posto con l’elisoccorso trentino.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.