Quantcast

Sabato 4 settembre a Malonno la tribute band Vasco Dentro

(red.) Appuntamento da non perdere in Piazza della Repubblica a Malonno con la tribute band VASCO DENTRO e con la beneficienza in favore dell’associazione Ant. L’evento è in programma sabato 4 settembre alle 21, in piazza Repubblica.
A Organizzare è la Nuova pro Loco Malonnese, che ancora una volta dimostra la sua sensibilità verso il sociale, proponendo un evento benefico in cui, tramite una Lotteria dove saranno messi in palio bellissimi premi, si raccoglieranno fondi per aiutare la ricerca.
“E’ proprio così – spiega Fausto Mariotti, presidente della Nuova Pro Loco Malonnese – abbiamo scelto un evento musicale sapendo quanto i nostri concittadini amano ascoltare gruppi. Non potevamo non cadere su Vasco. Abbiamo scelto una delle Tribute band più quotate d’Italia: i Vasco Dentro. Nostro ospite d’onore sarà il grande Andrea Innesto, il sassofonista storico del rocker di Zocca”.
A esibirsi oltre a Innesto, saranno Il Tano, con la bellissima voce che riproduce in modo ineguagliabile le canzoni del Blasco, Davide Tregambe e Stefano Lorenzi alla chitarra elettrice e acustica, Raffaele Gironi alle tastiere e smith, Gioele Bianchi al basso e Roberto Zangarini ai drums. Si ringraziano i Commercianti di Malonno e frazioni per il sostegno.

 

A raccontarsi, tramite le parole di Tano, sono i componenti del Gruppo.  “Siamo una Tribute Band che ama il rocker “maledetto” di Zocca. Uniti dalla stessa passione, siamo qui a portare nei locali e nelle piazze la musica del Blasco. Quella musica che rappresenta varie generazioni, quella musica che ancora oggi riempie gli stadi. VASCO ROSSI: un uomo, un mito, la leggenda vivente che ha sempre lottato contro gli schemi e ne è uscito vincitore. Il grande Rocker Italiano che attraverso i suoi testi ha rappresentato e rappresenta ancora tutt’ora intere “generazioni di sconvolti”. Noi ci crediamo e ogni volta cerchiamo di rappresentare quanto più fedelmente possibile, la musica e i testi di un cantante che noi ci portiamo dentro… Da qui il nome della band …”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.