Quantcast

Montisola, stop a biciclette e monopattini

Ordinanza comunale che vieta lo sbarco delle due ruote sull'isola dal 7 al 29 luglio. un provvedimento per limitare il traffico sul territorio.

(red.) Stop a biciclette e monopattini a Montisola, nel bresciano.
Il divieto, messo nero su bianco in un’ordinanza del comune iseano, mette un veto (temporaneo) ai velocipedi “forestieri” che sbarcano sul territorio della cittadina iseana.
Dal 7 al 29 agosto i turisti che desiderano visitare l’isolotto dovranno farlo “pedibus calcantibus”, senza poter portare con sè le due ruote nè i monopattini attualmente tanto in voga.

Una decisione che l’amministrazione guidata da Fiorello Turla ha dovuto assumere per tutelare l’incolumità di tutti, “limitando” in qualche misura la circolazione dei mezzi nella cittadina, presa d’assalto dai turisti durante la stagione estiva.
Cosa rischia chi contravviene? Una multa compresa tra 24 euro ed il limite massimo generale di 9.296.

Il provvedimento non si applica ai residenti e a coloro che noleggiano i velocipedi sul territorio comunale e alle persone “con ridotta capacità motoria”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.