Quantcast

Saviore dell’Adamello, pastore colpito da una capra precipita nel bosco

Sabato mattina il 57enne sarebbe stato colpito da uno scatto dell'animale di un gregge che stava accudendo.

Più informazioni su

(red.) Questa mattina, sabato 29 maggio, un pastore di 57 anni che stava controllando il proprio gregge di pecore sui monti sopra Valle di Saviore dell’Adamello, in Valcamonica, nel bresciano, è rimasto vittima di un infortunio. Mancavano pochi minuti alle 9 e l’uomo sarebbe stato colpito da uno degli animali.

A causa di quel colpo, il pastore è precipitato in una zona boschiva in località Cüs – La Rasega. In qualche modo si è riusciti ad allertare i soccorsi al 112 e muovendo sul posto, pur in una zona impervia, le squadre del soccorso alpino, i vigili del fuoco, i carabinieri della compagnia di Breno e anche l’elicottero decollato da Sondrio. Il pastore è stato imbarcato in codice giallo a bordo del velivolo e condotto in ospedale a Brescia. Le sue condizioni non desterebbero preoccupazioni per la sua vita.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.