Quantcast

Gianico, travolta da una mucca mentre lavora nell’azienda agricola

E' successo stamattina e a farne le spese è stata una 51enne, soccorsa in elicottero verso l'ospedale Civile.

(red.) Questa mattina, mercoledì 26 maggio, pochi minuti dopo le 8,30 una donna di 51 anni è rimasta vittima di un infortunio sul lavoro all’interno di un’azienda agricola a Gianico, in Valcamonica, nel bresciano. L’addetta stava lavorando con alcuni animali nell’impresa che si trova non lontana dalla provinciale 510. A un certo punto, per cause da accertare, sarebbe stata colpita all’addome da una mucca.

Subito chi ha assistito all’infortunio, tra i colleghi, hanno allertato i soccorsi al 112. Sul posto sono arrivate l’automedica, un’ambulanza da Darfo Boario Terme, i carabinieri della compagnia di Breno per ricostruire la dinamica e i tecnici dell’Ats della Montagna. Si è reso necessario anche l’elicottero proveniente da Bergamo e diretto all’ospedale Civile di Brescia in codice rosso.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.