Quantcast

Cedegolo, urtata dal treno in transito per salvare il suo cane

Ha rischiato grosso ieri la 41enne che ha avuto bisogno di essere condotta in elicottero all'ospedale Civile.

Più informazioni su

(red.) Si è rischiata una tragedia ferroviaria ieri pomeriggio, giovedì 15 aprile, a Cedegolo, in Valcamonica, nel bresciano, nel momento in cui una donna di 41 anni è rimasta ferita dopo essere stata urtata dall’arrivo di un treno di Trenord. E’ successo intorno alle 17 e, dopo essere partito dopo le 15 da Brescia, il convoglio si stava dirigendo verso Edolo e stava per fermarsi a Cedegolo. In quegli istanti la donna si trovava con il proprio cane all’esterno della stazione. Quando ha visto il proprio fedele a quattro zampe muoversi verso il treno, l’ha inseguito e salvato, ma così facendo è stata colpita dal passaggio del mezzo.

Che per fortuna procedeva a bassa velocità anche perché si sarebbe dovuto fermare sul posto prima di procedere verso Edolo. La 41enne, che ha riportato diverse ferite ma è sempre rimasta cosciente, è stata soccorsa da due ambulanze di Edolo e Darfo e dall’elicottero. Sul posto sono giunti anche i carabinieri della compagnia di Breno per ricostruire la dinamica.

La donna, in prognosi riservata, è stata imbarcata sul velivolo in codice rosso verso l’ospedale Civile di Brescia, ma le sue condizioni non desterebbero pericolo di vita. L’incidente ha portato al blocco della circolazione dei treni sulla linea, mentre i passeggeri che si trovavano a bordo del convoglio hanno raggiunto Edolo a bordo di un pullman messo a disposizione da Trenord.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.