Quantcast

Pian Camuno, fiamme tra i boschi: si indaga su un rogo doloso

Ieri pomeriggio sono andati distrutti 5 mila metri quadrati di bosco. I carabinieri forestali stanno indagando.

(red.) Nel pomeriggio di ieri, giovedì 18 marzo, è divampato un incendio in una zona boschiva a due passi dalla provinciale verso Montecampione a Pian Camuno, in Valcamonica, nel bresciano. E il risultato ha visto più di 5 mila metri quadrati andare in fumo. Le fiamme hanno richiamato sul posto le squadre dell’antincendio boschivo della Comunità montana della Valcamonica ma anche l’elicottero regionale che ha pescato acqua in un laghetto per spegnere il prima possibile il fronte incendiato.

Ci sono volute alcune ore per domare il rogo, dando poi spazio alla bonifica. La viabilità è stata controllata dalla Polizia stradale di Darfo, mentre le indagini sul divampare del rogo sono a carico dei carabinieri forestali di Darfo e Pisogne. La sensazione è che si sia trattato di un incendio doloso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.