Quantcast

Darfo Boario, denunciato pusher di cocaina della Val di Scalve

(red.) Nel pomeriggio di sabato 13 marzo i carabinieri della compagnia di Breno, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, hanno denunciato un 41enne, residente in Val di Scalve per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo è stato sottoposto a un controllo nel centro di Darfo Boario Terme, mentre si trovava a bordo della sua auto.
Durante la perquisizione è stato trovato in possesso di cinque dosi di cocaina e di 220 euro in contanti, ritenuti provento della sua attività di spaccio. E’ stato anche multato per essersi spostato dal comune di residenza senza valido motivo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.