Controlli in Valcamonica, fermati due ubriachi e tre pericolosi alla guida

Una donna e un uomo alticci al volante. Fermati anche tre intenti a sorpassi azzardati sulla statale del Tonale.

(red.) L’intervento più clamoroso è stato quello di ieri sera, mercoledì 6 gennaio, con otto clienti sanzionati mentre erano intenti a cenare all’interno di un ristorante a Ponte di Legno. Ma i carabinieri sono stati operativi anche nel resto della Valcamonica con altri interventi. In particolare, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Breno hanno fermato una donna di 52 anni di Malonno e un 37enne di Corteno Golgi.

Entrambi avevano alzato troppo il gomito e uno di loro è persino finito fuori strada in auto nel momento in cui tornava a casa. La prima aveva un tasso alcolico di 1,12 grammi per litro e il secondo di 1,95, quasi due volte oltre il limite consentito. Per i due è scattata la denuncia e il ritiro della patente e per l’uomo anche il sequestro dell’auto. Via anche tre patenti a chi è stato beccato a compiere sorpassi azzardati sulla statale 42 del Tonale a Malonno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.