Sp 345 “Delle Tre Valli”: il rischio valanghe si aggrava

Provincia ha chiesto alla popolazione che ha raggiunto Campolaro di lasciare le case e scendere a valle prima delle 14 di domani.

(red.) Continuano i lavori per liberare dalla neve e dalle valanghe la strada SPBS 345 “DELLE TRE VALLI” nel tratto da Campolaro a Bazena nei comuni di Breno e Bienno. Oggi, forse a seguito dell’irraggiamento solare, si è staccata un’altra piccola valanga nel tratto già pulito.

Le previsioni meteorologiche indicano però un peggioramento delle condizioni nei prossimi due giorni, con precipitazioni nevose abbondanti. È possibile quindi che anche il tratto appena aperto venga di nuovo chiuso per il pericolo valanghe. Provincia ha chiesto alla popolazione che ha raggiunto Campolaro di lasciare le case e scendere a valle prima delle ore 14.00 di domani venerdì 1 gennaio 2021 perché, se le previsioni dovessero essere confermate, potrebbe essere necessaria una nuova chiusura per pericolo valanghe.

Domani, 1 gennaio 2021, il nivologo incaricato dalla Provincia effettuerà un sopralluogo per la verifica delle condizioni della neve sui versanti a monte della strada provinciale, al termine del quale valuterà se mantenere aperto o meno il tratto di strada dalla prog.va KM 71+000 (LOCALITÀ CAMPOLARO) alla prog.va KM 73+200 (LOCALITÀ NODANO).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.