Valcamonica, test siero sul personale di scuola: positivo 1 su 8

L'Ats della Montagna ha comunicato i primi risultati dopo la partenza dei test il 24 agosto. Tre positivi al Covid.

(red.) Da poco più di una settimana, dallo scorso lunedì 24 agosto, anche in tutta la provincia di Brescia il personale scolastico tra insegnanti e collaboratori si sta sottoponendo ai test sierologici (e all’eventuale tampone in caso di positività) prima di poter tornare a scuola da oggi, martedì 1 settembre, per i corsi di recupero agli studenti e soprattutto dal 14 settembre con l’inizio delle lezioni. A distanza di una settimana, l’Ats della Montagna che compete sulla Valcamonica ha diramato i primi numeri.

Sono 801 i membri del personale sottoposti al test sierologico, che è risultato positivo in 132 dei casi. Questi sono già stati sottoposti anche al tampone e a 81 di loro è già stato comunicato il risultato con la presenza di tre positivi al Covid-19 che quindi dovranno restare in isolamento per due settimane. Nel frattempo, proprio sul personale scolastico, in tutta la provincia di Brescia e per far fronte all’emergenza sanitaria arriveranno 800 collaboratori e 648 docenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.