Valsaviore, temporale in quota: salvati dal Soccorso alpino

Ieri in serata si è concluso l'intervento di soccorso per una comitiva formata da escursionisti bresciani e milanesi.

(red.) Tra il tardo pomeriggio e la serata di ieri, domenica 9 agosto, i tecnici del Soccorso alpino sono stati impegnati in un intervento nei confronti di alcuni escursionisti bresciani e milanesi. Questi avevano raggiunto la zona del Forcel Rosso, tra le montagne della Valcamonica, in Valsaviore, nel bresciano, ma a un certo punto erano stati sorpresi da un violento temporale. In difficoltà, hanno allertato il 112 mentre erano in quota al Passo Ignaga verso il rifugio Lissone.

Il Soccorso alpino ha quindi raggiunto la comitiva e riportata a valle. Tutti illesi, anche se affaticati. Nel frattempo l’elicottero da Brescia e la stazione del Soccorso erano stati attivati per la segnalazione di una coppia di alpinisti che non era più stata vista e dicendo di voler raggiungere il Corno di Grevo. I due sono poi rientrati in modo autonomo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.