Quantcast

Cedegolo, cocaina e hashish in auto e in casa: nei guai un 20enne

Il giovane è stato fermato durante un controllo in auto ed è stato trovato con droga e soldi. Scattano le manette.

(red.) Nelle ore precedenti a martedì 21 luglio un giovane residente a Cedegolo, in Valcamonica, nel bresciano, è finito nei guai ed è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il 20enne, incensurato, è stato fermato in auto dai carabinieri durante un normale controllo. Subito è parso agitato e durante la perquisizione personale gli è stato trovato un grammo di cocaina nel portafogli e 1.000 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività illecita.

In seguito si è proceduto anche con la perquisizione in casa dove è stato trovato un altro pezzo di hashish da 4 grammi e due pacchetti con 22 grammi di marijuana. Per il giovane il giudice ha convalidato l’arresto e poi rimesso in libertà con il rinvio del processo nel corso del quale il 20enne chiederà la messa in prova.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.