Breno, si blocca il passaggio a livello: code e traffico in tilt

E' successo ieri pomeriggio. Dopo il transito di un treno sulla Brescia-Edolo, una sbarra non si è alzata.

(red.) Ieri pomeriggio, mercoledì 3 giugno, è stato il delirio lungo la provinciale tra Breno e Malegno, in Valcamonica, nel bresciano. E’ accaduto intorno alle 14 all’altezza del passaggio a livello di Lanico quando, transitato un treno, una sbarra si è alzata consentendo il transito dei veicoli in attesa lungo la loro strada. Ma non è stato lo stesso per l’altra, provocando code tra veicoli e autobus rimasti bloccati.

E la situazione, di cui scrive il Giornale di Brescia, non si è risolta in breve tempo, visto che per un’ora e mezza si cercava di capire come muoversi. Sul posto sono giunti gli agenti della Polizia stradale insieme agli operatori della Locale per gestire il traffico. Lungo quella linea ferroviaria Brescia-Edolo poco dopo è transitato un treno al quale è stata garantita la sicurezza.

E solo in seguito sono stati chiamati i tecnici delle Ferrovie Nord che hanno ripristinato la circolazione, prima alzando manualmente la sbarra e poi riattivando lo scambio. Un malfunzionamento all’impianto elettrico che già in passato era capitato più volte, segno del trascorrere del tempo con poca manutenzione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.