Bienno, l’emergenza virus fa saltare anche la Mostra Mercato

La comunicazione è arrivata nelle scorse ore. Sollecitata dai cittadini per il timore di avere troppa gente tra i borghi.

(red.) E’ un appuntamento che da decenni vede la comunità camuna bresciana di Bienno aprirsi ai turisti, non solo della provincia, ma anche di tutto il nord Italia e dall’estero. Si tratta della Mostra Mercato sempre molto partecipata nel momento in cui i turisti possono immergersi, nel corso di una settimana agostana, tra i mestieri e le arti tra i borghi dei magli. Ma quest’anno l’evento è stato cancellato a causa dell’emergenza.

La comunicazione ufficiale dell’annullamento dell’iniziativa è arrivata solo nelle ore precedenti a mercoledì 3 giugno, visto che di fatto, nonostante il periodo, si stava continuando a lavorare per proporre l’evento dal 22 al 30 agosto. E questa sarebbe stata un’edizione ancora più suggestiva, visto che avrebbe compiuto i trent’anni. L’idea del Comune e dell’associazione che organizza l’evento era di aspettare la fine di giugno tenendo conto dei dati del contagio che potessero essere più tranquilli.

Ma i cittadini di Bienno, consci che proporre lo stesso l’iniziativa avrebbe portato numerose persone nel borgo e con il rischio di non poter far rispettare le misure di sicurezza, hanno sollecitato l’amministrazione ad annullare la Mostra Mercato. Senza dimenticare anche il dramma che ha coinvolto anche questa comunità durante l’emergenza. Per questo motivo un altro evento storico salta a causa del virus, ma dal paese fanno sapere di essere intenzioni a proporre qualcosa di simile il prossimo dicembre, nel periodo natalizio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.