Montecampione, due escursionisti recuperati in quota

Due giovani di Modena, con i loro due cani, erano rimasti in difficoltà in montagna in una zona ghiacciata.

(red.) Ieri pomeriggio, venerdì 28 febbraio, due escursionisti di Modena in difficoltà a Montecampione, in territorio di Artogne, in Valcamonica, nel bresciano, sono stati recuperati dal Soccorso alpino. I due, di 29 e 30 anni, avevano lanciato l’allarme al 112 e facendo giungere una squadra dei vigili del fuoco di Brescia con l’elicottero da Malpensa.

I due escursionisti, insieme ai loro cani, avevano raggiunto una zona impervia e con terreno ghiacciato in località Longarino a 1.800 metri di altezza. Oltre ai vigili del fuoco erano presenti la Polizia di Stato, il Soccorso alpino e il personale sanitario. Le condizioni dei due sono buone.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.