Valcamonica, ladri in azione tra le case nelle feste di Natale

Tra Natale e Capodanno diversi tentativi di colpi nel pomeriggio e all'ora di cena con il favore del buio.

Più informazioni su

(red.) Approfittando di questi giorni di vacanze natalizie, spesso le abitazioni sono vuote e i residenti in viaggio tra gite e alle prese con la settimana bianca. Ma d’altro canto i ladri cercano di sfruttare l’occasione per fare irruzione e depredare denaro e oggetti di valore. Lo sanno bene in Valcamonica, nel bresciano, dove le case di diversi paesi sono state prese di mira. E i malviventi hanno puntato l’attenzione soprattutto tra Natale e Capodanno.

In alcune zone ci sono stati tre tentativi di furti da parte di chi entra in azione nel tardo pomeriggio e quando ormai è già calato il buio, cercando di non farsi sorprendere e quando i residenti devono ancora rientrare. Quindi forzano finestre e porte arraffando tutto il possibile. La vicinanza tra i paesi colpiti fa pensare che sia la stessa banda a mettere a segno le razzie.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.