Quantcast

Darfo, casa rischio a Montecchio: chiusa strada

Via Mazzini a Montecchio è off limits a pedoni e veicoli. Dal tetto di un'abitazione abbandonata cadono pezzi. Disagi per chi è abituato a muoversi qui.

Più informazioni su

(red.) A Darfo Boario Terme, in Valcamonica, nel bresciano, si stanno vivendo momenti di preoccupazione in via Mazzini, nella frazione di Montecchio, a causa di un’abitazione pericolante. Una situazione che ha indotto i vicini di casa a chiamare i vigili del fuoco e questi hanno chiesto e ottenuto la chiusura della strada che porta verso Esine. Un provvedimento che sta creando disagi, visto che in molti tutti i giorni percorrono questa strada per raggiungere altre frazioni di Darfo senza dover attraversare la trafficata statale 42.

Il Comune era già a conoscenza di questa situazione e aveva chiesto al tribunale di ordinare ai proprietari di fare manutenzione e mettere in sicurezza lo stabile. Ma i lavori non sono mai stati effettuati e diverse parti del tetto sono crollate. C’è la paura che possano cadere altri pezzi sulla strada e per questo motivo, fino a quando la situazione non sarà risolta, la strada resterà chiusa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.