Iseo, si schianta sulle auto e minaccia i passanti con un martello

Protagonista dell'episodio un 37enne di Chiari, già noto alle forze dell'ordine. Ha tentato di aggredire i carabinieri. Arrestato, era in preda ai fumi di alcol e droga.

Più informazioni su

Iseo. Ubriaco e in preda a sostanze stupefacenti, prima ha percorso a gran velocità il centro di Iseo (Brescia), poi, barcollante ed alterato, è uscito dall’auto, dopo essere finito contro un muretto, brandendo un martello e minacciando i passanti.
Protagonista della serata di paura un 37enne di Chiari, già noto alle forze dell’ordine, che, domenica sera, a bordo della sua vettura, una Audi, ha inscenato una pericolosa gimkana tra le vie  XX settembre e Gorzoni, danneggiando quattro auto in sosta e poi schiantandosi contro una parete esterna di un edificio.

L’uomo, alla vista dei carabinieri, intervenuti su segnalazione dei passanti, terrorizzati da quell’uomo che gridava e brandiva l’attrezzo, si è infuriato, arrivando ad aggredire i militari e cercando di scagliare loro addosso il martello.
E’ stato fermato ed arrestato e condotto per accertamenti nella sede locale della Croce Rossa, dove sono state riscontrate la positività all’alcol e alla droga.

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.