Quantcast

Marone, la Rsa Girelli festeggia le tre centenarie della Compagnia di Sant’Orsola

Più informazioni su

(red.) Sono tre consorelle laiche della Compagnia di Sant’Orsola figlie di Sant’Angela Merici, le tre centenarie ospiti della RSA “Girelli” di Marone (BS), che hanno festeggiato il traguardo dei cento anni e oltre.
A celebrare Maria Pini, 100 anni, Francesca Bonetti, 102 e Maddalena Valetti, 104, erano presenti la Superiora Maria Teresa Fenaroli, il vicario di Brescia, don Gaetano Fontana e don Fausto Manenti e don Emanuele Mariolini, rispettivamente parroco uscente e nuovo sacerdote del territorio. Oltre, ovviamente, agli operatori e agli ospiti della RSA: “Un traguardo straordinario – dice Pietro Segata, presidente di Società Dolce, gestore della RSA – che ci riempie di orgoglio. Sono donne che hanno dedicato la loro vita agli altri, alle opere di bene e noi ce ne prendiamo cura, rispettandone la storia e le abitudini. Perché il benessere di un anziano fragile parte dal riconoscerlo come persona.”
Nonostante le misure di restrizione dovute al Covid, che non hanno permesso ai familiari di essere presenti, le tre signore hanno goduto di una giornata di festa, con la Messa del mattino e tre bellissime torte condivise con gli altri ospiti della struttura.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.