Quantcast

“70 ottime annate”, la Cooperativa Vitivinicola Cellatica Gussago ricorda la pubblicazione

(red.) Anche i libri hanno i loro anniversari. Due anni fa, proprio in questi giorni, debuttava pubblicamente “70 ottime annate”.
Un libro che narra l’affascinante storia della Cooperativa Vitivinicola di Cellatica Gussago.
Da quel giorno di novembre i mesi sono volati, tra prime edizioni (esaurite) e successive ristampe. Una valida sinergia di lavoro tra l’autore, Roberto Barucco, giornalista e scrittore e il collega Marco Rossi che ha realizzato una accurata ricerca iconografica e ricostruzione storica dell’opera.
Questo lavoro è stato possibile grazie alla sensibilità e lungimiranza del presidente Mauro Tognoli, guida e riferimento della Cooperativa Vitivinicola Cellatica Gussago.

“Il “grazie” – sottolinea il presidente Tognoli – ripercorrendo le tappe che portarono alla presentazione è da tributare a tante persone e al loro impegno. Ricordiamo le personalità del mondo istituzionale, locali, provinciali e regionali, deputati e senatori e parlamentari europei, che parteciparono alla presentazione. Nella certezza di poter sempre contare sul loro sostegno. Con loro c’erano tanti esponenti del mondo agricolo e vitivinicolo, persone che ci hanno onorato con la loro presenza. Ricordo l’avvocato Cesare Trebeschi, indimenticato sindaco di Brescia, Mons. Claudio Paganini, fondatore del Centro oratori bresciani e da vent’anni padre spirituale del Brescia Calcio, oltre che delegato vescovile per la pastorale degli sportivi, Marco Menni, vicepresidente vicario nazionale di Confcooperative, gli europarlamentari Ciocca e Lancini, i deputati Bazoli e Paroli, l’assessore regionale all’agricoltura Rolfi, il presidente della Commissione Agricoltura Ruggero Invernizzi, il presidente Commissione Territorio Claudia Carzeri e il consigliere regionale Viviana Beccalossi, diversi esponenti della Provincia di Brescia, il Vice Presidente Guido Galperti e il Consigliere Provinciale Gianluigi Raineri, i sindaci di Gussago (Coccoli), Cellatica (Marini), Giovanni Garbelli di Confagricoltura. Il neoprefetto Salvatore Pasquariello.
Debuttò così un libro, con una festa all’insegna della partecipazione e delle eccellenze bresciane. Senza soliloqui e monologhi, ma con una bellissima partecipazione corale. Ancora una volta, grazie a tutti.
È stata una splendida giornata, ricca di premesse e umanità”.

cooperativa vinicola cellatica gussago

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.