Quantcast

Cologne, discarica a cielo aperto: multato proprietario

Nelle campagne del paese franciacortino un terreno abbandonato a se stesso era diventato il ricettacolo di rifiuti ed attività illecite. Sanzione da 1000 euro per il proprietario.

(red.) Un appezzamento di terreno, tra due cascinali abbandonati, diventato  una discarica a cielo aperto. A segnalare la situazione nelle campagne di Cologne, nel bresciano, alcuni cittadini che hanno richiamato l’attenzione della polizia locale del Montorfano, intervenuta per un sopralluogo.

Gli agenti si sono trovati davanti una situazione di degrado che si protraeva da tempo: nel campo, di proprietà di un 40enne residente nel paese franciacortino, elettrodomestici abbandonati, giocattoli distrutti, scarti edili, parti di veicoli e, anche siringhe usate.

Grazie all’utilizzo di due droni, i vigili hanno potuto catturare le immagini sopra le due cascine abbandonate e registrare così una situazione di abbandono per la quale è stato sanzionato il titolare del lotto di terreno.

All’uomo, infatti, è stata comminata una sanzione amministrativa di mille euro e contestata la violazione del Codice della strada poiché ha omesso di mantenere in sicurezza gli stabili sul fronte strada, oltre che la violazione per abbandono ed accumuli di rifiuti, e aver consentito a terzi l’utilizzo dell’area per attività illecite, anche legate alle sostanze stupefacenti.

E’ stata emessa un’ordinanza di ripristino e messa in sicurezza dei luoghi: il 40enne dovrà provvedere alla bonifica dell’area se non vuole incorrere in conseguenze anche penali legate all’eventuale omissione.

 

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.