Quantcast

Asta per la ex Vela di Corte Franca, i consiglieri bresciani aspettano buone nuove

Più informazioni su

(red.) “Seguiamo con particolare attenzione la vicenda della “Vela” di Corte Franca, comparto chiuso nel 2014 e già andato all’asta (deserta richiesta di 30 milioni) – dicono i consiglieri regionali Gianantonio Girelli, promotore di questa posizione condivisa, Gabriele BaruccoClaudia Carzeri, Viviana Beccalossi Federica Epis – e auspichiamo che la nuova asta (prevista per l’8 settembre, ndr) possa portare notizie positive e, soprattutto, che gli investitori seguano quando abbiamo sempre sostenuto per la rigenerazione urbana”.

 

L’auspicio comune che arriva dal Gruppo Consiglieri Regionali è che presto per la Vela di Corte Franca arrivi una seconda opportunità “e non si scivoli nella speculazione edilizia, ma si arrivi ad una attenta gestione del comparto, possibilmente tenendo conto della storia e delle tradizioni del luogo, della necessità di un basso impatto ambientale ed edilizio”. Il complesso della Vela occupa una superficie di oltre 170mila metri quadrati che si affaccia sulla provinciale Iseo – Rovato, collocato tra le frazioni di Borgonato e Nigoline. 

“Questo stabilimento è – continuano – anche un potenziale comparto di ripartenza economica per la zona e per il territorio della Franciacorta. Ecco perché l’auspicio è che il compratore, se ci sarà, guardi con attenzione a questo aspetto e all’attesa che c’è nei confronti di una possibile nuova trasformazione dell’area. Anche una rilettura del possibile utilizzo in chiave ambientale non va trascurata, con aree di salvaguardia, mitigazione con alberature, protezione della rete di corsi d’acqua, collegamenti ecologici”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.