Quantcast

Turista olandese infortunata soccorsa a Zone

Più informazioni su

(red.) Intervento nella zona del Lago d’Iseo nel pomeriggio di questo giovedì per il Soccorso alpino bresciano. I tecnici della Stazione di Breno sono stati allertati alle ore 15 dalla centrale operativa per una ragazza olandese che aveva riportato una probabile distorsione alla caviglia nel territorio del comune di Zone.
Sono partite subito le squadre dal centro operativo di Esine: i soccorritori sono saliti fino a dove era possibile con i mezzi fuoristrada e poi hanno proseguito a piedi. La ragazza infortunata è stata raggiunta dall’alto. l’hanno immobilizzata e messa nella barella, poi trasportata in salita per una ventina di minuti fino alla strada, dove attendeva l’ambulanza. Sul posto anche i Vigili del fuoco. L’intervento si è concluso circa tre ore dopo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.