Quantcast

Pietre dalla volta, chiusa la galleria tra Tavernola e Predore

Il tunnel sulla strada che fiancheggia la sponda bergamasca del Sebino è stato chiuso dopo i guai provocati da un fulmine durante il temporale di domenica.

(red.) Forse a causa di un fulmine, il forte temporale scatenatosi nel pomeriggio di questa domenica sul lago d’Iseo ha causato un cortocircuito che ha provocato un’esplosione dell’impianto di illuminazione della galleria tra Tavernola e Predore, sulla sponda bergamasca del Sebino.
Il fulmine dovrebbe essere penetrato in galleria da una delle aperture laterali facendo esplodere alcuni dei corpi illuminanti posizionati sulla volta, dalla quale sono caduti diversi calcinacci, detriti e pietrame. L’allarme è stato lanciato da alcuni automobilisti di passaggio: sul posto si sono recati i Vigili del Fuoco di Lovere e i tecnici dell’Anas. La strada è stata chiusa e il distacco non ha causato feriti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.