Quantcast

Palazzolo, arrestato 40enne che deve scontare 3 anni di carcere

L'uomo è accusato di falso, favoreggiamento dell'immigrazione clandestina e spaccio di droga.

(red.) Nelle ore precedenti a mercoledì 30 giugno i carabinieri bresciani della stazione di Palazzolo hanno arrestato un uomo di 40 anni, macellaio di professione, notificandogli un ordine di carcerazione emesso dalla procura di Bergamo. L’uomo, infatti, già noto alle forze dell’ordine, è accusato di falso, favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e spaccio di sostanze stupefacenti in alcune zone della provincia orobica. Per tutti questi episodi il 40enne aveva cumulato pene fino a 3 anni di reclusione. L’uomo, intercettato dai militari, è stato portato nel carcere di Canton Mombello a Brescia dove dovrà scontare la pena.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.