Quantcast

Palazzolo, due giovani minacciati e derubati. Parco Metelli nel mirino

L'ultimo colpo segnalato l'altro pomeriggio. Era già successo due volte in poche ore nelle scorse settimane.

(red.) La zona tra via Sgrazzutti e il parco Metelli di Palazzolo, in Franciacorta, nel bresciano, è tornato di nuovo nel mirino, a distanza di poche settimane, per le rapine minacciose da parte di giovani nei confronti di quasi coetanei. L’ultima segnalazione in ordine di tempo e di cui scrive il Giornale di Brescia si è verificata l’altro pomeriggio, sabato 19 giugno. Due neo maggiorenni stavano passeggiando quando sono stati fermati da altri due giovani che di fatto li hanno minacciati per farsi consegnare quanto di valore potessero avere. E a quel punto le due vittime hanno consegnato qualche banconota e una catenina.

Poi la fuga dei due giovani malviventi, mentre i due derubati sono rimasti scioccati e non hanno potuto fare altro che denunciare ai carabinieri quanto accaduto. Gli stessi militari stanno indagando ancora sui precedenti colpi – uno era stato derubato della bicicletta e un altro di soldi e orologio – e non è escluso che si trattino delle stesse persone, vista l’identica modalità di azione. Nel caso più recente, pare difficile identificare i due giovani ladri che indossavano la mascherina sul volto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.