Quantcast

Rovato, 16enne cade da una piattaforma aerea urtata da un corriere

Ieri pomeriggio il giovane è precipitato sull'asfalto mentre stava posizionando uno striscione pubblicitario.

(red.) Ieri pomeriggio, mercoledì 16 giugno, un giovane apprendista di 16 anni è rimasto vittima di un grave infortunio sul lavoro all’altezza del civico 100 di via Franciacorta a Rovato, nel bresciano. E’ successo intorno alle 16 nel momento in cui il ragazzo si trovava all’interno di un cestello di una piattaforma elevatrice lungo un margine della strada per affiggere uno striscione pubblicitario legandolo tra due lampioni. A un certo punto lungo la carreggiata dal centro storico verso Erbusco è giunto un corriere che ha urtato gli stessi cavi con cui era stato legato lo striscione e pare abbia anche urtato il braccio meccanico che reggeva il cestello.

In questo modo, il 16enne è stato sbalzato sull’asfalto cadendo per circa cinque metri. Subito i colleghi che erano con lui hanno compreso la gravità dell’infortunio e allertato i soccorsi. Sul posto è arrivata un’ambulanza da Bornato insieme a un altro mezzo di assistenza, i carabinieri della compagnia di Chiari, la Polizia locale, i vigili del fuoco, i tecnici dell’Asst della Franciacorta e si è reso necessario anche l’elicottero da Bergamo. Il giovane è stato imbarcato a bordo del velivolo in codice rosso verso l’ospedale Civile di Brescia. Sul posto, per consentire i rilievi e i soccorsi, il traffico è rimasto bloccato alcune ore, anche per consentire di mettere in sicurezza il tratto di strada, considerando il fatto che nell’urtare i cavi, anche i lampioni che erano legati sono stati in parte sradicati dal suolo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.