Quantcast

Gussago, giovani vandali contro la chiesa ora al lavoro in oratorio

Erano piombate in bicicletta in chiesa, poi avevano scritto delle bestemmie con bomboletta spray sulle pareti.

Più informazioni su

(red.) Era la fine di aprile, il giorno successivo alla festa della Liberazione, quando alcuni ragazzini erano piombati in bicicletta all’interno della chiesa di Gussago, in Franciacorta, nel bresciano, durante una funzione religiosa. Rimproverati dal parroco don Adriano Dabellani, avevano pensato bene di raggiungere lo stesso edificio religioso e di scrivere bestemmie con una bomboletta spray sulle pareti. A quel punto era scattata la denuncia anche ai carabinieri, riuscendo in qualche modo a rintracciare i minorenni grazie alle telecamere presenti sulla zona. Questi, identificati prima ancora che si muovessero le forze dell’ordine, si sono scusati verso il curato don Mauro Capoferri. E ora sono impiegati nel lavorare all’interno dell’oratorio mentre è in corso il grest.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.