Quantcast

Tamponamento tra due auto in A4, quattro feriti: una 31enne è grave

L'impatto, intorno all'1,30, è avvenuto tra Palazzolo e Rovato, quanto una Giulietta Alfa Romeo ha urtato una Fiat 500 con a bordo una famiglia bresciana.

(red.) Nella notte tra venerdì 21 maggio e sabato 22, si è verificato un grave incidente nel tratto bresciano dell’autostrada A4 Milano-Venezia. E’ successo intorno all’1,30 quando due auto si sono scontrate per motivi in corso di accertamento da parte della Polizia Stradale di Seriate. L’impatto è avvenuto tra Palazzolo e Rovato in direzione di Brescia. Lo scontro è stato talmente violento che una delle vetture si è ribaltata, mentre l’altra è finita nel campo lungo la carreggiata.

Una Giulietta con a bordo solo il conducente ha violentemente tamponato una Fiat 500 con una famiglia di Castegnato composta da quattro persone. Sono rimasti feriti un 22enne, una 31enne, una 55enne e un 59enne. L’allerta ai soccorsi ha mobilitato sul posto l’automedica dalla vicina provincia di Bergamo insieme a diverse ambulanze da Adro, Bornato, Capriolo e Palazzolo.

Presenti i vigili del fuoco insieme all’Ats di Novate e gli agenti della Stradale per ricostruire la dinamica. A subire le conseguenze peggiori è stata la 31enne trasportata in codice rosso alla Poliambulanza di Brescia e dove i medici le hanno riservato la prognosi. Gli altri feriti, in condizioni meno gravi, sono stati condotti allo stesso ospedale, ma anche a Chiari e al Civile.

incidente autostrada Palazzolo

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.