Quantcast

Provaglio d’Iseo: “Una scuola di domani progettata con i cittadini”

(red.) “Destinata ad accogliere gli studenti tra i 6 e i 14 anni, la scuola di domani che l’amministrazione comunale di Provaglio d’Iseo vuole fortemente, sarà progettata secondo i criteri dell’inclusività, dell’innovazione, della sostenibilità ma soprattutto della progettazione partecipata”, informa una nota del municipio. “La progettazione partecipata in ambito sociale è una metodologia che prevede la collaborazione dei vari attori di una comunità (cittadini, associazioni, destinatari di un’iniziativa, amministratori e tecnici) che, attraverso momenti di elaborazione, vengono coinvolti nell’ideazione o nella realizzazione di un progetto comune che abbia ricadute positive sui partecipanti e il loro gruppo di appartenenza”.

“Costruiamo insieme la scuola di domani” è un intervento che interessa la sfera educativa e sociale del paese per cui sarà il frutto di un confronto progettuale condiviso con la cittadinanza, con il mondo della scuola, della cultura e dell’associazionismo. Sarà un luogo di istruzione, di condivisione, di incontro e, grazie a spazi modulabili – palestra, laboratori, aule multimediali – offrirà la possibilità di organizzare eventi di varia natura aperti anche alla cittadinanza e al territorio. Potrà ospitare anche la biblioteca che nell’attuale sede è un poco sacrificata, un punto ristoro e sarà circondata da tanto verde.

“Intendiamo restituire al paese non solo una scuola, ma un posto dove sapere ed apprendimento diventano parte integrante della vita della comunità – afferma il Sindaco Vincenzo Simonini. “L’interazione di differenti capacità, competenze ed esperienze servirà a mettere a fuoco i reali bisogni della comunità e aiuterà amministratori e progettisti a raggiungere un obiettivo di alta valenza socio culturale educativa.”
Per permettere di partecipare il progetto a tutte le persone interessate, è stata creata sul sito del Comune, nella sezione Istanze Online, una scheda attraverso la quale presentare all’amministrazione il proprio suggerimento progettuale in merito nuovo plesso scolastico in Provaglio d’Iseo. “L’idea di una scuola nuova per una nuova idea di scuola”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.