Quantcast

Ome, frontale tra due auto sulla provinciale: grave una ragazza

Ieri dopo le 22 sulla sp 47. La giovane, in condizioni gravi, trasportata in volo all'ospedale di Bergamo.

Più informazioni su

(red.) Nella tarda serata di ieri, mercoledì 5 maggio, la strada provinciale 47 in territorio di Ome, in Franciacorta, nel bresciano, è stata teatro di un drammatico incidente frontale tra due auto. E’ successo dopo le 22 quando una ragazza alla guida di una vettura stava tornando a casa dopo il lavoro e a un certo punto è impattata contro l’auto condotta da un 63enne e che procedeva nel senso opposto. L’impatto, probabilmente provocato da un’invasione dell’altra corsia, ma per motivi da chiarire, è stato talmente forte che una delle due auto è finita contro un lampione e poi fuori strada e l’altra è andata in testacoda.

In ogni caso, i rilievi sono al vaglio della Polizia Stradale di Iseo e dei carabinieri di Gussago. Sul posto si sono mossi anche i vigili del fuoco per estrarre dalle lamiere la giovane rimasta bloccata e in gravi condizioni. Per lei si è reso necessario anche l’elicottero proveniente da Como e che l’ha trasportata in codice rosso all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Ma non sarebbe in pericolo di vita.

L’altro conducente, invece, in condizioni più lievi, è stato trasportato all’ospedale Civile di Brescia. A occuparsi dei soccorsi è giunto un vasto schieramento formato dall’automedica e diverse ambulanze da Palazzolo, della Franciacorta e della Croce Rossa di Bergamo. Per consentire i rilievi e i soccorsi la strada è rimasta chiusa alcune ore.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.