Quantcast

Palazzolo, evade dai domiciliari dopo l’arresto: paura per la ex compagna

Le manette erano scattate martedì nei confronti del 37enne sorpreso in modo violento nell'abitazione della ex.

(red.) A lanciare l’allarme sono i carabinieri della compagnia di Chiari che lo scorso martedì 27 aprile lo avevano arrestato a Palazzolo, nel bresciano, dopo aver sfondato la porta dell’abitazione della ex compagna con cui voleva riallacciare il rapporto: il 37enne è evaso dagli arresti domiciliari e non è reperibile.

Di questo dà notizia il Giornale di Brescia e a scoprirlo sono stati proprio i militari che stavano effettuando il consueto giro di verifica. A questo punto, visto il timore che l’uomo possa raggiungere la ex o mettersi in contatto con lei, per la donna è stata attivata una forma di protezione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.