Quantcast

Cazzago, Bper Banca di Bornato nel mirino dei ladri: via 10 mila euro

Il colpo è andato a segno martedì notte. I ladri, su un'auto rubata, si sono "accontentati" di una piccola cassaforte.

(red.) Nella notte tra martedì 20 e ieri, mercoledì 21 aprile, la filiale della Bper Banca di Bornato a Cazzago San Martino, in Franciacorta, nel bresciano, è stata teatro di un colpo da parte di una banda formata da tre malviventi. Come hanno ripreso le telecamere di sorveglianza dell’istituto di credito, il trio si è mosso poco prima delle 2 a bordo di un’auto risultata rubata poche ore prima.

Dopo aver raggiunto la banca, hanno usato un piede di porco per forzare gli ingressi e introdursi all’interno. Qui hanno preso una piccola cassaforte che si occupa di dividere le banconote e sono fuggiti di nuovo a bordo del veicolo. Il bottino è di circa 10 mila euro e ieri si sono mossi i carabinieri della stazione di Cazzago per indagare.

A poca distanza dalla filiale è stata trovata l’auto, così come tra le campagne anche il piccolo forziere, vuoto. Gli operai si sono mossi sul posto per riparare gli ingressi forzati, mentre i militari con quelli della Scientifica stanno analizzando le immagini riprese dalle telecamere per risalire al gruppo criminale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.