Quantcast

Provaglio d’Iseo, anziana narcotizzata in casa e derubata da ladre

L'episodio l'altro pomeriggio dopo che la banda non era riuscita nell'intento in altri tre casi nel paese.

(red.) L’altro pomeriggio, domenica 18 aprile, una signora anziana di 79 anni è rimasta vittima di tre ragazze che, a Provaglio d’Iseo, nel bresciano, si sono finte volontarie per cercare di introdursi nelle abitazioni e asportare oggetti di valore. Dopo tre colpi non riusciti, la banda si è presentata all’abitazione dell’anziana che in quel momento era da sola. Di questo dà notizia Bresciaoggi.

Lei ha contato sulla fiducia del trio che aveva davanti, ma al momento di rientrare in casa sarebbe stata raggiunta dalle stesse ragazze che l’hanno narcotizzata. Avuta la strada libera, hanno poi rubato soldi e gioielli prima di darsi alla fuga.

L’anziana ha impiegato del tempo prima di riprendersi e ha contattato la propria famiglia, facendo partire anche una denuncia ai carabinieri. Ora i militari stanno cercando di risalire alla banda, anche verso la vicina provincia di Bergamo, per il timore che possano tornare a colpire.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.