Quantcast

Travagliato, odori molesti: Provincia diffida la fonderia Montini

Il Broletto dà 15 giorni di tempo per risolvere il disagio e due mesi per un progetto di fattibilità definitivo.

(red.) A Travagliato, nel bresciano, da tempo i residenti lamentano i cattivi odori provenienti dalla fonderia Montini costruita in paese. E gli stessi cittadini hanno quindi di nuovo allertato l’Arpa chiedendo interventi. Tra l’altro, la stessa agenzia regionale per la protezione dell’ambiente aveva effettuato un sopralluogo lo scorso gennaio rilevando una serie di irregolarità.

In particolare, le emissioni che sarebbe dovute al non ottimale lavoro dell’azienda di rispettare l’ambiente. E tutto sarebbe collegato a impianti non adeguati e alla scarsa manutenzione. Lo stesso esito è emerso anche in un controllo dell’Arpa ai primi di aprile.

Per questo motivo è stata lanciata una segnalazione alla Provincia di Brescia che ha ufficialmente diffidato l’azienda chiedendole di risolvere il problema connesso alle emissioni entro due settimane e di sviluppare un progetto di fattibilità nell’arco di due mesi per annullare a monte il disagio degli odori molesti. Altrimenti il Broletto provvederà a sospendere l’autorizzazione integrata della fonderia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.