Quantcast

Passirano, 350 mila euro per strade e marciapiedi

Più informazioni su

(red.) Sul territorio di Passirano sono iniziati la scorsa settimana i lavori di manutenzione straordinaria di alcune strade e marciapiedi comunali. Nelle prossime settimane sono in programma interventi per circa 350.000 euro. Il primo blocco di lavori, in fase di conclusione – come informa una nota –  ha interessato alcune zone dell’abitato di Camignone e ha riguardato in particolare il rifacimento degli asfalti di via Contrada Barboglio, via Mazzini, via Don Minzoni, via Chiesa e l’inizio di via Golgi. Allo stesso tempo sono stati rifatti i marciapiedi della zona compresa tra il Cimitero, la caserma dei carabinieri e via Don Sturzo.

A seguire toccherà agli interventi ai marciapiedi di via Roma, via XXV Aprile e via degli Alpini a Passirano, in questi giorni si sta invece provvedendo al rifacimento degli asfalti in via Diaz, via Marconi e parte di via Libertà e via della Baldussa nella zona sud del paese.
Infine, passando a Monterotondo, i lavori si concentreranno sulle vie San Giorgio, via Bruni, via Vivaldi e via Battisti.
Le aree di intervento sono state individuate sulla base delle rilevazione dell’ufficio tecnico e della polizia locale, Poco più del 40% dell’intervento ha interessato la frazione di Camignone, poco meno del 40% Passirano e il restante 20% Monterotondo.

“Questa tranche di asfaltature” dice l’assessore ai Lavori Pubblici Paolo Bonardi, “rappresenta uno sforzo concreto e importante dell’amministrazione comunale rispetto a un tema molto sentito dalla cittadinanza, ovvero il miglioramento delle condizioni delle strade. Sulla base delle disponibilità di bilancio, nei prossimi anni, intendiamo proseguire con le attività di asfaltatura sulle strade che più ne hanno bisogno”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.