Quantcast

Provaglio d’Iseo ha un’anima green, lunga lista d’attesa per gli orti comunali

Assegnati i 30 appezzamenti, solo tre domande sono state escluse per incompatibilità. Per tutte le altre in coda ci sono tre anni di tempo.

Più informazioni su

(red.) Nei giorni scorsi e in concomitanza con l’inizio della Primavera sono stati assegnati gli orti sociali comunali di via Sebina a Provaglio d’Iseo. Sono state molte le istanze di assegnazione pervenute all’ufficio protocollo, la maggior parte delle quali attraverso la nuova modalità di compilazione ed invio on line. Gli appezzamenti a disposizione erano 30 di cui due assegnati d’ufficio all’Istituto Comprensivo di Provaglio e all’ufficio Servizi Sociali con destinazione educativo-ricreativo-riabilitativa.

Per poter partecipare il bando era necessario rispettare pochi ma importanti criteri; dopo un’attenta analisi tre istanze sono state escluse per cause di incompatibilità, 23 appezzamenti sono stati ri-assegnati ai precedenti conduttori e 5 a nuovi ortisti. La lista d’attesa è lunga ma rimarrà aperta per tre anni; in caso di rinuncia di un conduttore si procederà alla riassegnazione attraverso il suo scorrimento. “La massiccia partecipazione al bando”, commenta il sindaco Vincenzo Simonini, “ci rende soddisfatti e sempre più fiduciosi nell’anima green di Provaglio”.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.