Quantcast

Tavernola (Bg), cessato allarme per la frana. Riapre anche la provinciale

Ieri la sala operativa della Protezione Civile regionale ha comunicato la cessazione dell'allarme. Frana si è fermata.

(red.) Da ieri pomeriggio, giovedì 18 marzo, la frana del Monte Saresano a Tavernola Bergamasca e che dallo scorso 23 febbraio preoccupa tutto il lago d’Iseo ha cessato di essere un allarme. Infatti, il movimento franoso si è fermato e di fatto da ieri la zona è tornata “bianca”, senza più alcun allarme.

Questo è il contenuto di una comunicazione arrivata proprio ieri dalla sala operativa della Protezione Civile della Regione Lombardia.

Una situazione di maggiore tranquillità che consentirà anche di riaprire al traffico dalle 9 di lunedì 22 marzo la provinciale 469 Sebina Occidentale. In ogni caso, mentre si predispone la messa in sicurezza della frana, il movimento viene comunque ancora monitorato dagli enti indicati, di cui le università.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.