Quantcast

Provaglio d’Iseo, funziona il progetto di orientamento nel mercato del lavoro

Più informazioni su

(red.) A poco più di un mese dal suo avvio, il progetto “La Bussola: orientiamoci nel mercato del lavoro” avviato dal comune di Provaglio d’Iseo si è rivelato essere uno strumento efficace al servizio dei cittadini che necessitano di un aiuto nel progettare o riprogettare la propria vita professionale. Sono oltre 50 le persone che, attraverso la compilazione del form disponibile sul sito del comune di Provaglio d’Iseo, hanno chiesto di essere contattate e avviate a colloquio con le agenzie per il lavoro GIGroup e Adecco, che con AQM srl sono partner del progetto.

Avviato il primo passaggio, la seconda fase del progetto prevede la realizzazione di percorsi di formazione per i disoccupati e di orientamento per gli studenti. Sta già volgendo al termine la prima edizione del corso per Operatori Cnc, e i corsi per addetti al magazzino e addetti al picking. Per ora altri quattro sono pianificati, ma nei prossimi mesi, anche in base alle richieste provenienti dalle aziende, potrebbero aumentare.

Il progetto di orientamento rivolto ai giovani ancora coinvolti in percorsi di studio ma aperto anche alle loro famiglie e a chiunque interessato, consisterà nella realizzazione di cinque eventi di formazione virtuali già calendarizzati che verranno svolti con modalità a distanza. Per maggiori informazioni è possibile mandare una mail a progettobussola@aqm.it
Per far si che il calendario degli appuntamenti sia diffuso in modo capillare tra gli studenti e le loro famiglie oltreché avvalersi delle maggiori piattaforme social verranno coinvolti anche i dirigenti scolastici della scuola secondaria di primo e secondo grado che già collaborano in altre iniziative con i promotori del progetto Bussola.

Il terzo intervento, ancora in fase di pianificazione, riguarderà specificamente le imprese e le strategie da esse adottate per la selezione delle risorse umane; partendo dalle effettive necessità delle aziende e attraverso l’intermediazione delle agenzie per il lavoro, si cercherà di capire se e come il progetto “La Bussola: orientiamoci nel mercato del lavoro” possa contribuire a creare il match tra l’offerta di lavoro e la domanda che abbia come esito la massima soddisfazione reciproca.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.