Sale Marasino, scoppia incendio in fabbrica: fiamme da un macchinario

Martedì notte in un'azienda che produce componenti in gomma. Nessun ferito né intossicato tra gli operai.

(red.) Nella notte tra martedì 23 e ieri, mercoledì 24 febbraio, è divampato un incendio all’interno di una fabbrica a Sale Marasino, sulla sponda bresciana del lago d’Iseo. Le fiamme sono partite a causa del surriscaldamento di una condotta di aspirazione dei fumi di un macchinario che opera in un’azienda legata alla produzione di componenti in gomma.

Il fuoco ha poi raggiunto altre parti della fabbrica, mobilitando sul posto i vigili del fuoco del paese e da Brescia. Spente le fiamme, lo spazio è stato poi dato alla messa in sicurezza dello stabilimento. Per fortuna nessuno degli operai ha riportato conseguenze.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di QuiBrescia, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.